www.creasol.it
INSTALLAZIONE
LINUX
PROGETTAZIONE
ELETTRONICA
LINKS
 
Search:

1 accessi dal 15 ottobre 2001

Ultimo aggiornamento: 06/10/2010

Linux server

Creative Solutions Engineering
Consulenza e progettazione elettronica
Installazione e manutenzione sistemi informatici Linux

Posta elettronica

Attualmente la posta elettronica consiste in un mezzo molto veloce e efficacie per lo scambio di informazioni: tuttavia consiste in un ottimo mezzo, in virtù del suo costo bassissimo, anche per la diffusione di mail indesiderate (SPAM) e virus/worm/spyware/dialer.
La posta elettronica consente inoltre di inviare mail cifrate e firmate, utilizzando algoritmi di crittografia asimmetrica: in questi casi i vantaggi sono il trasferimento di mail leggibili soltanto dal legittimo destinatario (in possesso della chiave privata per decifrare la mail) e l' apposizione della firma digitale sull'email che ne certifica l'autenticità.

Filtri antivirus

Insieme al server di posta vengono installati due filtri antivirus: ClamAV e FProt. In questo modo vengono scandite tutte le mail entranti ed uscenti al fine di garantire un elevato livello di sicurezza della posta in transito.
Gli antivirus vengono aggiornati automaticamente almeno una volta al giorno per scongiurare la ricezione di virus/worm nuovissimi, tuttavia è consigliato l'uso di un client di posta decente (ad esempio Mozilla) al fine di limitare i problemi causati da virus/worm che si diffondono in rete ancor prima che gli antivirus li riconoscano.
A tal proposito si sconsiglia vivamente l'uso di Microsoft Outlook in quanto contiene numerose vulnerabilità risultando pertanto un software potenzialmente molto pericoloso.

Filtri antispam

Quando i propri indirizzi di posta elettronica sono pubblicati nel web (siti web, elenchi, eccetera), risulta molto probabile che vengano utilizzati da sconosciuti per l'inoltro di pubblicità indesiderata: si definisce Unsolicited Bulk Mail quello che in genere viene indicato con SPAM, ovvero le mail indesiderate che spesso turbano il proprio equilibrio psicologico.
Il sistema antispam installato si comporta in questo modo: ad ogni mail viene attribuito un punteggio a seconda delle informazioni in esso contenute, il quale può essere positivo o negativo; un punteggio positivo determina la possibilità che la mail sia indesiderata.
L'attribuzione del punteggio avviene usando i seguenti criteri:
  • analisi dell'header al fine di determinare se la mail risulta prodotta da qualche client email oppure da un sistema automatico
  • analisi del contenuto in base a delle regole fisse: ad esempio mail in HTML con testo scritto in caratteri enormi e magari in rosso determinano un'alta probabilità che il contenuto sia indesiderato; inoltre la presenza di termini quali "remove" "price" eccetera comporta un aumento del punteggio
  • analisi del contenuto in base a delle regole dinamiche: si tratta dei filtri bayesiani, opportunamente istruiti dall'azienda stessa attraverso una classificazione delle mail buone e delle mail contenenti SPAM
  • ricerca del pattern associato all'email in database distribuiti presenti in internet (in particolare DCC) che raccolgono le informazioni sullo SPAM circolante in rete
Tipicamente si eliminano tutte le mail il cui punteggio è superiore ad una soglia, mentre si inoltrano regolarmente le mail buone e quelle contenenti probabilmente spam all'utente destinatario.
Possono essere creati, per alcuni utenti, due cartelle di posta SPAM-SI e SPAM-NO per la classificazione delle email, in modo che il sistema possa quotidianamente fare l'autoapprendimento al fine di migliorare l'efficacia dei filtri bayesiani.

Filtro antiphishing

Il termine "Phishing" indica il tentativo di duplicare un sito web al fine di nasconderne la vera identità per compiere qualche tipo di frode (furto dati personali, identità, chiavi di accesso, eccetera).
Spesso vengono inoltrate per email richieste di modifiche del proprio account bancario, inserendovi un link ad un sito che sembra effettivamente essere quello della propria banca (stessa grafica, stesso form dove indicare il proprio username e password per l'accesso), nella speranza che l'utente non si accorga della truffa ed inserisca le proprie credenziali per l'accesso: a quel punto lo username e password per l'accesso al conto bancario saranno a disposizione del truffatore, che potrà chiaramente utilizzarli per eventuali prelievi o altro.
Il server di posta installato contiene un filtro antiphishing che cerca proprio di identificare le mail che contengono questo tipo di "attacco".

Organizzazione delle cartelle

Nelle piccole e medie aziende, solitamente, la gestione dei processi informativi risulta decentralizzata in ciascuna postazione: questo significa che ogni computer può lavorare in modo autonomo conservando nella medesima postazione tutti i documenti, posta elettronica, eccetera.
Ma se dovesse danneggiarsi il computer? Se si dovesse rompere un disco rigido? Se venisse rubato? Tutti i dati sarebbero irrimediabilmente persi.
Nei server aziendali si prestano degli accorgimenti per limitare la probabilità di rottura delle parti mobili (ridondanza negli hard disk) e per ridurre la probabilità di furto posizionando il server in luono inaccessibile e magari fissandolo in un armadio rack.
Anche la posta elettronica, come tutti i documenti, è giusto che rimanga nel server. Ma come?
In una azienda con architettura decentralizzata, è necessario l'utilizzo del protocollo IMAP per accedere alla posta elettronica, in modo che questa NON venga scaricata nel proprio computer (come succede con il protocollo POP3) bensi rimanga nel server.
Questo tipo di accesso consente di accedere alla posta elettronica da qualsiasi postazione interna all'azienda, cosiccome dall'esterno (internet) abilitando le connessioni IMAP dall'esterno o attraverso il servizio webmail.

Servizio WebMail

Può essere installato il servizio webmail per consentire la lettura di tutta la posta ricevuta e inviata, nonché la composizione di nuove mail, semplicemente dal browser web.
Questo tipo di servizio risulta utile soprattutto per consentire ad agenti ed altro personale dell'azienda di consultare e scrivere email durante i periodi di mobilità, attraverso il collegamento internet.
In questo modo non servirà configurare programmi di posta elettronica, ma basta collegarsi al server web, indicando la propria login e password per poter consultare ed inviare email.

Statistiche email

Insieme al server di posta elettronica viene installato un sistema di reportistica web delle email scambiate corredate da ampi grafici che illustrano il traffico delle email entranti, uscenti, rifiutate, spam e virus.

Posta Elettronica Certificata (PEC)

La posta elettronica certificata è un servizio non standard sviluppato in Italia dal CNIPA, attraverso il quale è possibile dare valore legale alle email, al pari delle raccomandate con avviso di ricevimento.
La PEC garantisce autenticità (utilizzo di certificati elettronici), data/ora di spedizione e arrivo (con notifica al mittente dell'avvenuta ricezione) ed integrità (grazie alla firma elettronica).
I vantaggi della PEC sono essenzialmente
  • maggiore velocità di comunicazione, rispetto all'uso delle raccomandate
  • drastica riduzione dei costi
  • facilità di conservazione elettronica dei documenti
Purtroppo vi sono molteplici svantaggi, in particolare
  • non è un sistema standard, ovvero è stato ideato in Italia e non è utilizzato al di fuori del Paese: questo fatto ha determinato anche una serie di caos organizzativi per cui è venuta meno l'obbligatoriertà della PEC per le aziende italiane (Art. 16 del Decreto Legge 185/2008, modificato il 19 gennaio 2009)
  • esistono a livello internazionali altri standard, esistenti da anni, che consentono la firma elettronica delle email
  • mancanza di pluralismo nel settore dell'offerta, in quanto sono stati fissati per legge limiti stringenti sui requisiti dei gestori che possono offrire il servizio PEC (capitale sociale di almeno 1 milione di euro, necessità di avere una polizza che copra eventuali errori sul servizio, necessità di iscrizione al registro del CNIPA)
Allo stato attuale, la PEC risulta un servizio molto utile, per la corrispondenza all'interno dello Stato italiano, assolutamente inutilizzabile per corrispondenza verso l'estero.
Per la PEC è necessario impiegare domini dedicati (non si possono avere domini in cui siano presenti sia mail PEC sia mail normali)

Richiesta di preventivo gratuito

Se la Vostra sede è in Veneto e nella provincia di Pordenone, richiedete un preventivo gratuito attraverso una email o meglio compilando, senza impegno, il semplice form sottoriportato: sarete poi ricontattati.

I dati da Voi inseriti saranno utilizzati esclusivamente al fine di formulare una offerta. Non saranno ceduti a terzi né saranno impiegati per altri scopi.

Nome
Cognome
Ragione Sociale*
Indirizzo
Città - Provincia*
Partita IVA*
Telefono*
Indirizzo posta elettronica*
Servizi richiesti* Get Help Mirror dischi per protezione dati in caso di rottura di uno o due hard disks
Backup giornaliero (incrementale), e backup settimanale (completo) dei dati
Get Help Firewall per la protezione dalle intrusioni, con pieno supporto al Get Help Quality of Service
Get Help Verifica automatica integrità del sistema
Server Get Help OpenVPN per creare una Virtual Private Network
Server FTP con possibilità di upload anonimo oppure solo da utenti registrati
Get Help Proxy HTTP/HTTPS per velocizzare le comunicazioni web e filtrare i contenuti attraverso antivirus clamav e filtro sui contenuti visualizzati al fine di ridurre l'accesso a malware e siti con contenuto non consono
Get Help Statistiche accessi WEB dalla LAN aziendale
Get Help Server di posta elettronica con doppio filtro antivirus e triplo filtro antispam
Get Help Accesso alle mail attraverso interfaccia web
Get Help Invio mail personalizzate dal web a gruppi di contatti estratti da database (mailing list avanzata)
Condivisione files con creazione di condivisioni pubbliche e private
Get Help Server fax con gestione web, archiviazione e ricerca
Get Help Invio automatico di fax e email stampando semplicemente i documenti da inviare: il numero di fax o email sarà acquisito dal contenuto del documento
Get Help Sincronizzazione rubrica server fax con la rubrica del gestionale o di altro sistema
Get Help Server SMS per invio e ricezione messaggi brevi
Get Help Centralino telefonico Asterisk : potente, versatile ed economico, gestisce linee analogiche, ISDN, flussi primari, GSM, UMTS e VoIP; ottimo anche per realizzare risponditori automatici!
Get Help Statistiche sulle chiamate entranti : statistiche corredate da grafici che illustrano la qualità del servizio offerta al chiamante, in particolare la percentuale di chiamate risposte e non risposte, il tempo medio di attesa ed il lavoro svolto dagli operatori preposti a rispondere alle chiamate
Server web con supporto CGI, PHP e accesso ai database MySQL e Postgres
Statistiche accessi al proprio sito web
Motore di ricerca web interno
Sistema CMS per la creazione facilitata del proprio sito web (Joomla)
Sistema completo per la gestione di un sito e-commerce (virtueMart)
Software diGet Help groupware per la gestione rubrica condivisa, appuntamenti, ToDo, progetti, integrazione con centralino telefonico Asterisk
Visualizzazione Get Help statistiche dettagliate funzionamento rete, sistema e accessi
Note* (descrizione del sistema):
I campi con l'asterisco devono essere inseriti obbligatoriamente.
Inviando questo formulario acconsentirete il trattamento dei dati personali al fine di inviarVi la corrispondente offerta/informazione, dopodiché saranno cancellati.
Per quanto riguarda le consulenze LINUX, operiamo solo all'interno del Veneto e della provincia di Pordenone.


Note: Linux è un marchio registrato da Linus Torvalds; ogni altro marchio presente in questa pagina è di proprietà del legittimo proprietario.